Più dettagli! #1

“Più dettagli”, la rubrica dei fatti di cui non frega un cazzo a nessuno.

Ieri pomeriggio ho lasciato che alcune parole che si concludono con la a accentata, tra le quali eterosessualità e dignità, uscissero dalla mia vita sbattendo la porta. Ovvero: nel giro di poche ore sono andato in palestra e ad acquistare una sigaretta elettronica. La sigaretta elettronica è abbastanza gustosa, pure troppo. Praticamente è così gustosa che dopo che ti fai una fumata hai voglia di una sigaretta. Comunque la fumo solo in casa quando non c’è nessuno presente, nemmeno il mio cane, per pudicizia. Se mi chiedessero “ti importa più di sembrare un coglione che della tua salute?” risponderei fumando eroina.
Comunque, la spesa complessiva da me sostenuta è stata di circa 110 euro; considerando il mio attuale stipendio, in proporzione, equivale all’acquisto di una villa nel centro di Roma da parte di uno che lavora in un call-center. D’altronde, ho pensato, non ci sono problemi economici che una guerra nucleare non possa risolvere.

In palestra mi sono divertito abbastanza. Sono andato insieme a due amici che già la frequentano. Quando siamo entrati uno di loro mi ha presentato a un armadietto rasato il quale ha preso a fissarmi. Credo stesse deducendo dal mio sguardo la pochezza della mia muscolatura. Poiché nessuno poteva farci una “leone” ho deciso di rompere la tensione presentandomi e mettendo subito in chiaro che soffro di mal di schiena e comunque voglio una scheda leggera e le gambe no grazie, non le faccio, gioco già a calcio. Uno dei primi esercizi è stato sollevare la scheda (due serie da quindici).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s